home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Il Pullman azzurro rinasce da Genova con Autostradafacendo

Il Pullman azzurro rinasce da Genova con Autostradafacendo

di Alberto Binasco - SALT

La collaborazione tra il Ministero degli Interni ed il Gruppo SIAS avviata nel 2014 ha consentito di realizzare molti progetti. Dall’altra parte, l’oggetto del Protocollo di Intesa prevede obiettivi di grande rilievo: l’educazione alla sicurezza stradale ed in particolare l’educazione della fascia più giovane, quella che approccia l’età adolescenziale e post adolescenziale, una fascia di età che le statistiche ci dicono essere particolarmente flagellata dall’inesperienza e dall’esuberanza su strada.
In questi due anni, il gruppo SIAS ha contribuito al rilancio del Pullman Azzurro in uso alla Polizia stradale di Genova, ed anche alla concezione ed alla realizzazione di materiale pensato proprio per il pullman azzurro (ad esempio le schede per i più piccoli in costante diffusione a cura degli esperti della stradale). È stato in questo possibile dare continuità all’azione educativa realizzata dai rappresentanti delle forze dell’ordine. Autostradafacendo contribuisce inoltre a garantire una pubblica informazione sulle iniziative del Pullman Azzurro (vedi anche articoli in chiusura) e più recentemente ha anche avviato una piccola raccolta delle notizie su educazione stradale e iniziative della Polizia Stradale, compreso il progetto ICARO. 
 
637 . La nuova divisa del Pullman Azzurro

L’ultima collaborazione si è tradotta con il rinnovo della livrea del Pullman Azzurro per il quale si è realizzato il progetto grafico, la rimozione della vecchia livrea e la realizzazione di una nuova livrea su cui è stato riportato il logo di SIAS-Gavio ed il riferimento ad Autostrafacendo.
La presentazione della nuova “divisa” del Pullman Azzurro è stata organizzata lo scorso 4 luglio e si è svolta nella suggestiva cornice del Porto Antico di Genova, tra il Bigo e l’Acquario. Ovviamente è stata l’occasione per invitare un centinaio di bambini dell’Istituto genovese “Don Bosco” che hanno potuto vivere l’esperienza educativa multimediale al fianco dei poliziotti-educatori della Polizia Stradale e del gruppo SIAS.
Nel seguito i collegamenti ad alcune delle “puntate” del grande lavoro che stanno facendo gli esperti della Polizia Stradale:

• Tappa a Laigueglia per il Pullman azzurro
• Il Pullman azzurro nel segno della bici
• Il Pullman azzurro a Pandino
• Il pullman azzurro sbarca a Firenze
• Il Pullman azzurro arriva ad Arenzano
• A Sabbioneta con il Pullman azzurro
• Il Pullman azzurro ad Ogliastro Cilento
• Il pullman azzurro a Terni
• A Cuneo con il Pullman azzurro
• Il Pullman azzurro fa tappa ad Oneglia

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>