home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Per una cultura della sicurezza stradale

Per una cultura della sicurezza stradale

di Maria Eva Virga – Il Centauro

“Non è mai troppo tardi per pensare alla sicurezza dei nostri bambini sulle strade, soprattutto se si guida un’automobile con “bebè” o “più cresciuti” a bordo. Infatti, nonostante le leggi, le campagne, i richiami – anche di pediatri ed educatori – ci si trova sempre più spesso davanti a situazioni “limite”, in automobile, riportate anche dalle cronache dei quotidiani: bambini di pochi mesi portati in braccio sui sedili sia anteriori che posteriori anziché trasportati sugli appositi seggiolini rivolti dall’altra parte del senso di marcia.”
È questo l’incipit dell’articolo che potete leggere sul numero di febbraio de Il Centauro, organo ufficiale di ASAPS, Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale.

 595 2016 03 Per una cultura della sicurezza stradale - Il Centauro

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>