home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > OMS: pubblicato il rapporto 2015 sullo Stato della Sicurezza Stradale globale

OMS: pubblicato il rapporto 2015 sullo Stato della Sicurezza Stradale globale

di CNI - AIPCR

Il rapporto globale sulla sicurezza stradale 2015, riporta informazioni provenienti da 180 paesi ed indica che in tutto il mondo il numero totale di decessi stradali è stabilizzato a 1,25 milioni di persone all’anno, con i più alti tassi di mortalità del traffico stradale nei paesi a basso reddito.
Negli ultimi tre anni, 17 paesi hanno allineato almeno una delle loro leggi con le migliori pratiche in relazione ai 5 elementi di protezione scelti da OMS come rappresentativi di quanto le normative nazionali contribuiscono a prevenire i killer della strada: cinture di sicurezza, alcol al volante, velocità, caschi da moto, sistemi di ritenuta per bambini.
Mentre non vi sono stati progressi verso il miglioramento della legislazione sulla sicurezza stradale e nel rendere i veicoli più sicuri, la relazione dimostra che il ritmo del cambiamento è troppo lento.

554 10 2015 OMS pubblicato il rapporto 2015 sullo Stato della Sicurezza Stradale globale

È necessaria un’azione urgente per raggiungere l’ambizioso obiettivo per la sicurezza stradale che si riflette nella recente adozione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: dimezzare il numero globale di morti e feriti da incidenti stradali entro il 2020.
Reso possibile grazie al finanziamento da Bloomberg Philanthropies, questa relazione è la terza della serie e fornisce una fotografia della situazione della sicurezza stradale a livello globale, mettendo in evidenza le lacune e le misure necessarie per guidare al meglio il progresso della materia.
Ulteriori informazioni sono acquisibili tramite il sito OMS, in lingua inglese, francese, russa e cinese.

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>