home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > L’Amministrazione USA valuta l’uso delle cinture

L’Amministrazione USA valuta l’uso delle cinture

di Sara Dean - SINA

L’Amministrazione americana delle autostrade (U.S. National Highway Traffic Safety Administration) ha pubblicato una scheda informativa che riassume le tendenze nell’uso delle cinture di sicurezza, dei seggiolini per bambini e degli airbag frontali, analizzando le differenze per tipologia di veicolo e demografia dei conducenti.

Le cinture di sicurezza dimezzano il pericolo di morire in caso di incidente: infatti NHTSA ha stimato che le cinture di sicurezza riducono del 45% il rischio di lesioni mortali agli occupanti del sedile anteriore delle autovetture e del 50% il rischio di lesioni da moderate a critiche.
Nel 2013, si stima che le cinture di sicurezza abbiano salvato 12.584 vite di passeggeri di età superiore a 5 anni. Sempre nello stesso anno, si stima che gli airbag frontali abbiano salvato 2.388 vite di passeggeri di età superiore a 13 anni.

nhtsa

I seggiolini dividono quasi per tre il rischio di morte dei bambini più piccoli: NHTSA ha infatti stimato che seggiolini per bambini riducono il rischio di morte del 71% per i neonati di età inferiore a 1 anno e del 54% per i bambini di età compresa tra 1 e 4 anni. Tra i bambini al di sotto dei 5 anni, secondo le stime, nel 2013 sono state salvate 263 vite grazie all’uso dei dispositivi di ritenuta. Di queste 263 vite salvate, 246 sono state associate all’uso dei seggiolini per bambini e 17 all’uso delle cinture di sicurezza.

Metà dei morti negli USA non aveva la cintura: la ricerca afferma che nel 2013, 21.132 occupanti di veicoli motorizzati sono morti in incidenti stradali. Di questi, è noto che 9.777 facevano uso di cinture di sicurezza, mentre questo dato non è disponibile per 1.775 occupanti. Facendo riferimento solo agli occupanti dei quali è noto il dato sull’uso dei sistemi di ritenuta, il 49% non faceva uso delle cinture di sicurezza al momento dell’incidente.

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>