home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Una pubblicità pericolosa per la distrazione di chi guida

Una pubblicità pericolosa per la distrazione di chi guida

di Autostradafacendo

Una strategia pubblicitaria fa circolare le immagini di un busto femminile e crea pericolo e danni nel traffico nella capitale russa. Questo è un caso per cui la pubblicità non è stata solo lesiva della dignità femminile, ma ha causato più di 500 incidenti stradali in un sol giorno per le strade di Mosca (con il risultato finale, tutto sommato, che forse è stata la dignità maschile quella che ne esce peggio da questa vicenda).
La discutibile campagna pubblicitaria in questione riportava la gigantografia di un seno femminile con il messaggio “richiamare l’attenzione” riportato sui due laterali di 30 furgoni che giravano per la capitale.
La strategia pubblicitaria ha avuto un tale impatto sulla circolazione che la Polizia è intervenuta inviando pattuglie per intercettare ed immobilizzare ciascuno dei 30 camion.

pubblicitàmosca

La notizia è risultata assai sfiziosa ed ha fatto il giro del mondo, non solo su autorevoli fonti della sicurezza stradale come, ad esempio, in Spagna, ma è diventata una spigolatura anche per mezzi di informazione generalisti più o meno autorevoli del Regno Unito, dell’India e così via.
Non tutti i commentatori hanno colto l’occasione per fare cultura della sicurezza, ad esempio l’italiano Panorama ha pensato bene di mettere un titoletto del tipo “uno spot che funziona”. Per chi funziona, non si è poi ben capito, tanto è vero che l’agenzia di pubblicità responsabile della campagna ha ricevuto denunce da parte di molti guidatori ed un portavoce dell’agenzia ha dichiarato che l’agenzia provvederà a coprire i costi degli incidenti, per la quota non coperta dalle assicurazioni.
In Italia il tema “Pubblicità sulle strade e sui veicoli” è disciplinato dall’art. 23 del codice della strada però, soprattutto in area urbana, sono molti gli abusi, anche per gli impianti fissi, ed altrettante sono le polemiche. A titolo di esempio, provate a cercare su Google “Cartelloni Roma”, e troverete un bel po’ di siti che affrontano il tema.

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>