home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Il futuro è dei giovani

Il futuro è dei giovani

di Delfina Distefano – Ministero dell’Interno – Servizio di Polizia Stradale

È stata pubblicata nelle settimane scorse l’intervista rilasciata al quotidiano “Il Giorno” dal direttore centrale per le Specialità della Polizia di Stato Roberto Sgalla.
Nel corso dell’intervista il direttore Sgalla ha ricordato che, per l’Italia come per tutti i Paesi europei, l’obiettivo fondamentale è quello di ridurre del 50% la mortalità per incidente stradale entro il 2020. Bisogna infatti proseguire con determinazione nell’opera di riduzione delle vittime della strada che, fortunatamente, negli ultimi anni sono in progressivo e continuo calo.

Intervistasgalla
 
Al fine di riuscire a rispettare questo importante obiettivo vari sono gli strumenti che possono essere utilizzati e che la Polizia Stradale impiega costantemente. Il direttore Sgalla ha posto in particolare l’accento sull’importanza rivestita dall’educazione e dalle campagne di sensibilizzazione dirette ai giovani, per i quali l’incidente è la prima causa di morte: per costruire una solida cultura della sicurezza stradale occorre infatti partire dall’età più fertile all’apprendimento. I ragazzi, inoltre, sono i migliori portavoce nel mondo degli adulti.
Il progetto interministeriale ICARO dedicato ai ragazzi, giunto alla sua quindicesima edizione, va proprio in questa direzione,  ed in questi anni ha toccato tutte le province italiane portando il proprio messaggio di rispetto della legalità e della vita a più di 200.000 studenti delle scuole di ogni ordine  e grado.  
Quest’anno ICARO è dedicato alla protezione degli utenti vulnerabili, in particolare alla tutela dei ciclisti: è la bici infatti il primo veicolo ad essere utilizzato ed anche uno dei principali compagni di avventure dei bambini. Che impareranno le regole della sicurezza, giocando.

Leggi qui l’intervista completa su Autostradafacendo!

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>