home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > CHI E’ GROSSO HA LA RESPONSABILITA’ DI PROTEGGERE I PICCOLI

CHI E’ GROSSO HA LA RESPONSABILITA’ DI PROTEGGERE I PICCOLI

di Sergio Dondolini – Direttore generale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

61 i bambini sono morti sulla strada, solo nel 2011: più di uno alla settimana. Secondo le statistiche europee, i giovani sono il gruppo sociale più esposto al rischio. Inoltre, dobbiamo considerare che, dal punto di vista sanitario, da giovani non ci sarebbe normalmente motivo di morire.

L’insicurezza sulle strade si riverbera quindi in modo sproporzionato verso i giovani, per cui la strada è peraltro la prima causa di morte.   Nelle città il problema è poi particolarmente acuto per l’alta concentrazione di quelle che si chiamano le “utenze deboli” (pedoni, biciclette e moto).

 

chi è grosso ha la responsabilità

 

Forse vi ricordate il caso del camionista rumeno che aveva usato il camion per proteggere la bambina che stava sull’autostrada. Ognuno di noi può fare come lui: ogni  automobilista, ogni giorno può scegliere di usare una piccola frazione del suo tempo per proteggere i pedoni con la grande massa del proprio veicolo, frenando subito invece di schivarli. Certamente il tempo è denaro, ma la vita umana … è quello di cui stiamo parlando.

{mp4}articoli/Seggiolino{/mp4}

Questo è il terzo degli articoli che hanno illustrato su Autostradafacendo.it la campagna del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Visita il sito del Ministero facendo click “Sulla buona strada“, oppure guarda gli altri due video relativi a:

– Seggiolino

 – Velocità

Siamo fiduciosi di poter incidere sui comportamenti perché diciamo cose semplici: basta pensarci! Cose che …  sanno anche i bambini. Leggi i precedenti articoli sullo stesso tema:

BASTA: I BAMBINI NON DEVONO MORIRE!

NON CORRERE: ANCHE I BAMBINI LO CAPISCONO!

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>