home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Un nuovo sito dedicato alla sicurezza stradale

Un nuovo sito dedicato alla sicurezza stradale

di Christophe Ramond - Association Prévention Routière

Il Gruppo Renault, con il sostegno della sua Fondazione e dell’associazione Prévention Routière hanno deciso di agire congiuntamente per sensibilizzare sui pericoli della strada e sui comportamenti corretti da adottare sulla strada, creando un sito adattato a tutto il pubblico.

821. Un nuovo sito dedicato alla sicurezza stradale

 

Le premesse
Secondo il rapporto 2018 dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), gli incidenti stradali sono la principale causa di morte per le persone dai 5 ai 29 anni e sono causa della morte di 1,35 milioni persone ogni anno: 1 morto ogni 24 secondi in tutto il mondo.
Al fine di fornire risposte utili a questo problema di salute pubblica, i due partner hanno svolto un lavoro preliminare per identificare le principali cause di incidenti e comportamenti rischiosi sulla strada. Questa indagine, alimentata dalla ricerca dell’OMS, ha permesso ai due partner di stabilire linee guida di prevenzione sui rischi prioritari: alcol, caschi, cinture di sicurezza, droghe, motociclette, pedoni, soccorso, smartphone, visibilità, velocità, ecc.


Universale, divertente e gratuito
Il sito web di Road4us è progettato per essere semplice da usare e accessibile a tutti i tipi di utenti della strada, siano essi pedoni o conducenti, indipendentemente dalla cultura, dall’età o dal livello di istruzione.
Sulla base di questa idea, sono state ideate illustrazioni semplici, con codici universali, senza testo o connotazioni culturali. Per essere scaricati gratuitamente, questi elementi visivi sono inoltre destinati ad essere utilizzati liberamente da educatori, insegnanti o associazioni che desiderano presentarli al pubblico.
La navigazione sul sito è disponibile in 7 lingue: francese, inglese, spagnolo, portoghese, cinese, arabo e hindi.
Road4us è stato precedentemente testato da una vasta audience ed è anche uno strumento partecipativo ed in evoluzione. Gli utenti Internet possono assegnare una valutazione a ciascuna illustrazione e suggerire miglioramenti ritenuti utili per soddisfare le esigenze degli utenti della strada e migliorare la comprensione dei messaggi.
A conclusione vi invito a visionare il video illustrativo della nostra campagna (in lingua francese con sottotitoli in inglese).

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>