home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Partecipa al test di EasyWay

Partecipa al test di EasyWay

di EasyWay ESG4 Mare Nostrum

Come le nostre vignette ci ricordano, le tecnologie informative sono di fondamentale importanza per aumentare la sicurezza nelle nostre autostrade. Nel contesto delle attività del progetto EasyWay, il Gruppo di Studio Europeo ESG4 Mare Nostrum ha proprio come obiettivo l’armonizzazione e l’uso efficace dei Pannelli a Messaggio Variabile (PMV) nei diversi Stati Membri. A tal fine il gruppo di lavoro valuta periodicamente la possibilità di introdurre nuovi segnali o pittogrammi e messaggi, che siano indipendenti dalla lingua di chi si trova alla guida del veicolo. Infatti, oltre ad essere presenti, è importante che i segnali informativi vengano anche compresi e recepiti.  Ora, per la quarta volta negli ultimi anni, è stato avviato un test di comprensione per l’armonizzazione dei PMV, attivo dal 20 Dicembre 2012 su vari siti web in diversi Stati europei. Un aspetto essenziale per la comprensione dei pittogrammi è lo scenario, elemento rilevante per evitare interpretazioni non corrette. Riveste cioè notevole importanza, nella verifica di nuovi segnali di traffico o di loro combinazioni, anche l’ambiente stradale in cui li si presenta. Utilizzando gli aspetti migliori sia di internet che delle tecnologie di simulazione oggi disponibili, per la prima volta si propone il test con un simulatore di guida (EWOTS), che propone quindi uno scenario di guida in cui vengono visualizzati i PMV.  

foto easyway

 Quando il test inizia, l’autista si muove in direzione di un PMV simulando di viaggiare lungo una corsia autostradale, guidando frontalmente allo stesso PMV. Una volta superato il pannello, viene richiesto di riportare nell’apposita pagina cosa si è compreso del messaggio presentato. Durante il viaggio/test si incontrano 9 diversi PMV e occorre quindi fornire 9 interpretazioni per i PMV visualizzati. Sono coinvolti in questa operazione di ricerca 13 Stati Membri, ed il test viene condotto nelle diverse lingue di ciascuno di essi. E’ bene avere una buona conoscenza, anche geografica, dell’Europa! Per quanto concerne il nostro paese, potete accedere al test anche dai siti web di: AISCAT, ANAS, Autocamionale della Cisa, Autostrada Asti-Cuneo, Autostrada dei Fiori, Autovie Venete, Milano Serravalle, SATAP, SALT e SINA; anche in questo caso, come sul sito EasyWay, è sufficiente cliccare sull’apposita icona che richiama il test PMV per accedere. Saranno proposti nuovi segnali/pittogrammi, con l’intento di identificare quelli più efficaci ed utili per gli scopi della sicurezza, dell’informazione all’utenza e della gestione del traffico. 

Il test si concluderà presumibilmente a fine Gennaio 2013 ed i primi risultati diverranno disponibili entro la fine di Marzo. Siete caldamente invitati a partecipare!

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>