home > La sicurezza stradale>Esercizio e tecnologie > Fissa il carico in occasione dell’esodo estivo

Fissa il carico in occasione dell’esodo estivo

di Claudio Farnesi, Remo Pagliai - SALT

Carico ponti primavera

Con l’estate inizia la stagione delle gite e dei viaggi in autostrada. Il traffico dei vacanzieri, tranne che nei periodi di divieto di circolazione dei mezzi pesanti stabiliti dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, si somma a quello commerciale. I gestori delle reti autostradali si impegneranno anche quest’anno per garantire la massima sicurezza e scorrevolezza della circolazione, tenendo bene in efficienza la struttura di pronto intervento in caso di emergenza. Ma è meglio, molto meglio, prevenirle le emergenze, con l’aiuto di tutti, evitando problemi alla circolazione e, soprattutto, risparmiando vite umane. Vorremmo richiamare l’attenzione sul problema delle perdite accidentali di carico, sia da mezzi commerciali che da autovetture, che troppo spesso ha provocato gravi conseguenze, anche sulla rete gestita da Salt. Ricordiamo ancora con dolore il caso del giovane motociclista, che ha perso la vita nel tratto tra Versilia e Viareggio dell’A12, entrando in collisione con le biciclette cadute dal portapacchi di un’auto che lo precedeva.
Episodi come questi si possono e si devono evitare!

Raccomandiamo:

  • Ai conducenti professionali di verificare la disposizione del carico prima di partire, controllando la tenuta dei meccanismi di fissaggio, la chiusura di portelloni, ecc. Ovviamente, dovrà essere evitato il sovraccarico del mezzo.
  • Ai conducenti di autoveicoli, di usare sistemi di fissaggio adeguati, di procedere a velocità moderata (gli oggetti  fissati sul tetto ricevono una spinta notevolissima a causa della velocità di spostamento), di verificare, durante le soste, che il carico non si sia spostato od i fissaggi allentati, di non usare, per coprire il carico all’esterno del veicolo, teloni svolazzanti, che possono volar via, “accecando” il conducente del veicolo che segue.

Ricordiamo che la Polizia Stradale effettua verifiche sulla sicurezza dei carichi trasportati.

Evitiamo sanzioni! Collaboriamo alla sicurezza di tutti!

Buon viaggio da Salt.

Ultimi articoli

28 novembre 2022

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

L questo ha dimensione standard orem ips solo bold um dolor sit amet, conse solo sottolineato ctetur adipiscing elit, sed… Leggi >>

28/11/2022
di antonio.antonelli@gmail.com

‘Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l’abbattimento di case (grassetto prima e sottolineato dopo) abusive, soprattutto quelle… Leggi >>

Prova editor classico 02

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

Prova Gutemberg 01

25/11/2022
di claudio.gombi@sina.co.it

SINA, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Milano, invita alla formazione aziendale (Formazione a distanza sincrona) organizzata attraverso due… Leggi >>

“Se ci imbattiamo in un incidente”: la Polizia di Stato ed Autostradafacendo sostengono l’iniziativa di Fraternità della Strada – Mondo X

31/08/2020
di Simonetta Sanasi - SINA

La locandina “Come comportarsi se ci imbattiamo in un incidente”, così ben curata graficamente da Gigi Vitale e Barbara Raffelli… Leggi >>

Sommario

Vedi tutti gli articoli >>